fbpx

Michael Bublè e gli Wham monopolizzano le programmazioni radiofoniche, pandori e panettoni hanno invaso le corsie dei supermercati e le lucine colorate brillano in ogni angolo della strada.
Ci siamo: è giunto il  tempo di preparare il piano editoriale social per Natale.
Vi siete già organizzati con le pubblicazioni o siete ancora indecisi su cosa condividere sui vostri canali? Se appartenete a questa seconda categoria, affrettatevi: il tempo stringe!

Ricapitoliamo: cosa è un piano editoriale social?

Si tratta di un calendario editoriale contenente lo schema delle vostre pubblicazioni social organizzate in modo logico e prestabilito. In genere copre un arco di tempo non inferiore a due o quattro settimane e in periodi particolari come le feste o il lancio di un nuovo prodotto, questo arco temporale può variare. In particolare, il piano editoriale di Natale dovrà esser pronto già il primo dicembre e coprire tutte le festività sino all’Epifania.

Come fare un piano editoriale social a Natale

La domanda sorge spontanea!
La prima cosa da fare sarà decidere cosa pubblicare: se siete un ristorante, di certo avrete pensato ai menu della Vigilia e al cenone di Capodanno; allora perché non dare qualche anticipazione con dei post dedicati ai singoli piatti o ai vini che li accompagneranno?
Se state preparando la strategia social per un e-commerce e avete in programma degli sconti, potreste creare un simpatico calendario dell’avvento in cui ad ogni casellina corrisponda un prodotto in promozione o un’offerta dedicata.

Quindi, mano al calendario, nell’ordine decidete:

  1.     quali contenuti condividere,
  2.     quali tempistiche seguire (1 post a settimana? 2 o più?);
  3.     come schedulare i diversi argomenti nel vostro calendario editoriale;
  4.     che tipo di contenuto dovranno avere: immagine e testo? Video? Sondaggio?
  5.     scrivete i testi e create le immagini (per le infografiche un utilissimo alleato è CANVA , mentre per le foto, sarebbe meglio averne di originali, inedite e quanto più attinenti possibile all’argomento del post; ma in caso di necessità, si può sempre fare affidamento su siti come Pixabay o ShutterStock;
  6.     adesso non vi resta che programmare utilizzando gli strumenti di pubblicazione o lo Studio Creator.

Cosa condividere sui social durante le feste?

Sicuramente dipende dalla vostra attività ma, di certo, i post dovranno essere utili ed interessanti per i vostri followers: spazio a consigli su come utilizzare i vostri prodotti per dei simpatici pensierini di Natale o una infografica con la tabella di marcia per organizzare la cena di Natale senza stress utilizzando la vostra app!

Chiedetevi come il prodotto o il servizio che offrite possa tornare utile ai vostri clienti durante le feste e confezionate dei post utili ed interessanti.

Non stravolgete l’immagine del vostro brand: il pubblico apprezza l’autenticità e vuole riconoscerne lo stile anche sotto le feste, lasciando spazio, magari, a qualche “scatto rubato” che testimoni lo spirito natalizio in azienda (avete allestito l’albero? Mostratelo in una storia su Instagram!)

Coccola i tuoi followers!

Create delle offerte dedicate solo a chi ti segue sui social o dei codici sconto e link riservati agli utenti di Facebook e Instagram, ma attenti: la customer care dovrà essere impeccabile per rispondere prontamente a domande e richieste di assistenza!

 E il piano editoriale per il blog aziendale?

Anche i blog aziendali devono vestirsi a festa e raccontare, con sfumature più dettagliate quello che coinvolge in qualche modo la vostra attività: un articolo dedicato agli eventi natalizi in città, potrebbe essere uno spunto utile per invogliare i clienti del vostro negozio a fare una passeggiata per le vie del centro e venirvi a trovare per approfittare degli sconti.
Siete un’agenzia di viaggio? Un blogpost dedicato ai mercatini di Natale delle principali capitali europee è un ottimo spunto per chi volesse prenotare la vacanza!
Come avete visto, basta qualche piccolo accorgimento ed il piano editoriale di Natale non fa più paura!

Se preferite affidarvi a degli esperti per la vostra comunicazione, scriveteci a lab@reputationlab.it studieremo insieme la strategia più adatta al vostro business!

 

 

Vuoi conoscere le novità su social media, siti web, blog, e-commerce? Iscriviti alla nostra newsletter: aggiornamenti di settore, preziose anticipazioni e case histories di successo.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con 3° parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Consulta la Privacy Policy.